Lemongrass o Citronella, quando un fiore rientra tra i prodotti per la Ristorazione

Il fiore Lemongrass, Cymbopogon citratus, è un’erbacea aromatica appartenente alla famiglia delle Poaceae o Gramineae, conosciute comunemente come Graminacee.

Comunemente chiamata Citronella e rientra tra i prodotti per la Ristorazione, anche se solitamente utilizzata nel casalingo.

Si tratta di un’erba originaria dell India ampiamente usata nella cucina thailandese e vietnamita e ampiamente in tutta la cucina asiatica e e viene usata anche in medicina e nei balconi di casa essendo un ottimo repellente contro gli insetti, ma nella cucina può essere sfruttata in svariati modi.

Oggi è utilizzata anche da noti Chef che apprezzanti l’aroma intenso e l’ampia versatilità in cucina, che ben accompagna verdure e piatti a base di pesce.

Gode di un marcato profumo e gusto di limone anche con una nota di rosa donante delicatezza alle pietanze.

Si tratta di una pianta molto profumata con bulbo e foglie molto lunghe ed arriva ad un massimo di 1 metro e termina, generalmente, con un bulbo bianco finale, consistente nella parte più importante della pianta

fonte immagine https://www.alimentipedia.it/lemongrass.html

.

La lemongrass gode di un sapore molto pungente e viene normalmente usata in piccole quantità.

In cucina se ne utilizza il gambo intero. L’erba, a forma di lama, può essere affettata molto fine e aggiunta alle zuppe.  Il bulbo può essere schiacciato e macinato per l’uso come ingrediente ed alimento per molte ricette. L’aroma di limone di questa erba si mescola bene con l’aglio, il peperoncino e il coriandolo. L’erba è spesso utilizzata nel curry e nelle zuppe di pesce, infatti se si tritura la lemongrass e la si unisce ad altre spezie e peperoncino si ottiene una sorta di pasta di curry, alimento ideale per marinare anche le carni. La Thai Lemongrass è ampiamente usata per fare zuppe, salse, fritture, curry, insalate, sottaceti e marinate o addirittura cocktail .

I Cuochi thailandesi spesso aggiungono alcuni pezzi di lemongrass grattugiati o tritati freschi insieme allo zenzero o galanga. Solo tagliando gli steli si sprigiona l’aroma di agrumi caratteristico oltre ad un sapore marcato e puro di limone intenso senza però presentare la sua acidità con una nota di profumo di rosa dona alle pietanze una spiccata delicatezza. La Lemongrass è un ingrediente molto apprezzato nelle zuppe agrodolci tipiche della cucina thai dove ben si abbina con il latte di cocco, con le foglie e la scorza di kefir, con le salse di pesce come la Nuoc mam, nam pla e con altre aromatiche. Si abbina in ricette a base di pesce, di molluschi e di frutti di mare.  Trova la sua massima esplosione di profumi nelle cotture a vapore più delicate, al cartoccio o per marinate il pesce crudo.

Danilo Esposito

(https://www.fllifiorentinoblog.it/2022/04/21/citronella-o-lemongrass-quando-un-fiore-rientra-tra-i-prodotti-per-la-ristorazione/)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...