La Pizza di Clementina è ancora più buona, gourmet con la crema di pistacchio Demetra

La crema di pistacchio è tra le tante farciture che uso per arricchire i topping delle mie pizze. Ci sono molte varianti ma la regola fondamentale è usare sempre il meglio e quindi , personalmente, utilizzo la crema al pistacchio demetra, la trovo molto profumata e delicata al punto di non coprire i sapore degli altri ingredienti anzi esalta le sfumature tra un retrogusto e l’altro. Per realizzare questa pizza ho tentato il fritto. Perchè? Per provare quello che ho appena detto. L’impasto della pizza fritta è molto particolare e la cottura è fondamentale quindi la scelta del topping è mirata in quanto occorre metterne in risalto il sapore. Mi sono mantenuta su un classico :
La pizza fritta con mortadella, mozzarella e crema di pistacchio. Cotta in un forno a legna è davvero accattivante.

Potrei osare e dire che forse sono riuscita nella realizzazione di una pizza gourmet ma possiamo realizzare e farcire una pizza simile anche a casa nostra, così condivido con voi la mia ricetta casalinga :

Per l’impasto

  • Farina 00 500 g
  • Acqua 300 ml
  • Olio extravergine d’oliva 25 ml
  • Lievito di birra fresco 12 g
  • Sale q.b.
    Per il condimento
  • Mortadella 150 g
  • Mozzarella 300 g
  • Crema di pistacchio 200 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

1 passo
Far sciogliere il lievito di birra sbriciolato in una ciotola con poca acqua tiepida cominciare a impastare cn le mani. Aggiungere poco per volta l’acqua restante e infine aggiungere l’olio d’oliva, per ultimo il sale. Impastare fino a quando non si ottiene un impasto morbido ed elastico. Traferire il tutto su una spianatoia di legno infarinata, formare una sfera e avvolgere l’impasto con la pellicola trasparente e lascialo riposare in frigo per circa 4 ore, tempo necessario per il raddoppio. Dividi in due l’impasto e, usando solo le mani, stendilo fino a realizzare due pizze. Poni i due cerchi su teglie ricoperte di carta da forno, pronte per essere infornate.
Taglia a cubetti la mozzarella, precedentemente scolata condisci anche con un filo di olio extravergine d’oliva e finalmente infornare.
Cottura: forno preriscaldato a 200° per 15-20 minuti circa. Farcire.
Consiglio : setaccia il pistacchio uniformemente sulle due basi e aggiungi il resto degli ingredienti. Servire ben calde.

Così offriamo uno spicchio

Clementina Paone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...